Chi sono

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. (Marcel Proust)

Nel 1994 supero il concorso e comincio a lavorare.
Sono una Guida Turistica abilitata. Lavoro soprattutto nella città in cui vivo, Genova, ma anche nei meravigliosi luoghi vicini della Riviera.
Qualche tempo fa, mentre andavamo in barca verso San Fruttuoso, mi è stato chiesto se ormai mi sia stancata di visitare questi luoghi e di farli visitare ai viaggiatori.
Ho risposto di no, non mi stanco mai di vederli, di scattare fotografie e di raccontarli. Sono luoghi unici che conosco bene, e li amo perché di una bellezza struggente e intensa al tempo stesso.
Io vivo nei luoghi che racconto, abito in pieno Centro Storico, conosco le strade, i palazzi, le chiese. Conosco soprattutto gli odori, la luce, gli spazi, i cibi, i volti.

Condurre i viaggiatori attraverso l’arte, il cibo, la storia e la vita quotidiana di questo territorio, è il mio lavoro, la mia passione.
Ho compiuto i miei studi a Genova dove mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne con specializzazione in Arte. Ho cominciato a lavorare come Guida Turistica nel 1994 e contemporaneamente collaboravo con agenzie specializzate nell’organizzazione di congressi.
Vanto una grande esperienza come guida turistica avendo a lungo lavorato per le maggiori compagnie di crociera italiane e straniere, con associazioni culturali e gruppi; i viaggiatori individuali sono oggi lo stimolo a nuove sfide.

Dal 2007 al 2013 ho collaborato con agenzie per l’organizzazione di grandi eventi nell’automotive, come la Mille Miglia, la Targa Florio e il “Maserati Centennial Gathering”, gestendo i rapporti con i collezionisti e gli appassionati di grandi brand come Ferrari.

Per alcuni anni ho ricoperto l’incarico di vice-presidente e segretaria dell’Associazione Guide Turistiche della Liguria, collaborando con enti pubblici e privati per la valorizzazione del territorio genovese e ligure.
Da queste esperienze a contatto con il pubblico e l’amore per la mia terra nasce l’idea Hello Genoa , la volontà di mettere in contatto i viaggiatori con la mia terra come intermediatore culturale.